San Savino

Un suggestivo casale risalente al XIV secolo con chiesetta annessa che un tempo era la parrocchia della Tenuta e prende il nome dal vescovo di Spoleto, San Savino, al quale la chiesetta era dedicata.

Sicuramente una delle ville più antiche della Tenuta conserva alcune delle caratteristiche originali come le sue imponenti pareti di pietra antica e pavimenti in terracotta. La storia, il senso di congregazione e di pace che da sempre hanno caratterizzato questo edificio, si percepiscono chiaramente ancora oggi all’interno della villa e nell’elegante giardino con terrazza che si affaccia su un panorama mozzafiato.

  • Tre camere matrimoniali con bagno en suite
  • Una camera con letti singoli con bagno en suite.
  • Una cucina completamente attrezzata con lavastoviglie, frigorifero, forno e forno a microonde
  • Televisore a schermo piatto con canali satellitari e chiavetta smart tv
  • Lettore DVD
  • Cassa per la musica bluetooth
  • Lavanderia spaziosa con lavatrice, ferro e asse da stiro
  • Internet ad alta velocità in tutta la villa, nel giardino e in zona piscina
  • Asciugacapelli in ogni bagno
  • Aria condizionata in tutte le camere
  • Lettino bimbo, seggiolone e vaschetta per il bagnetto su richiesta
  • Riscaldamento centralizzato
  • Piscina privata riscaldabile
  • Lettini, sdraio e ombrellone intorno alla piscina
  • Terrazza davanti al salotto con divani e tavolo per 8 persone
  • Tavolo per la colazione con ombrellone nel giardino davanti alla piscina
  • Terrazza panoramica sulla vallata con tavolo e poltrone
  • Barbecue
  • Ping pong disponibile su richiesta
  • Giardino privato e recintato
  • Parcheggio privato